Vivere di Dio nelle nostre società secolarizzate. Un contributo al discernimento - Claude Dagens - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Vivere di Dio nelle nostre società secolarizzate. Un contributo al discernimento

digital Vivere di Dio nelle nostre società secolarizzate. Un contributo al discernimento
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2011 - 3
titolo Vivere di Dio nelle nostre società secolarizzate. Un contributo al discernimento
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2011
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

«Chi è il Dio al quale crediamo e del quale dobbiamo dare testimonianza? E perché è necessario, anzi vitale, collegare la Rivelazione cristiana di Dio all’affermazione e alla difesa della dignità umana? Dove sono i nostri riferimenti storici e spirituali?»: queste sono le domande che guidano la riflessione proposta nello scorso gennaio da mons. Claude Dagens, vescovo di Angoulême e membro dell’Académie Française, ai parroci della città di Milano, nel corso di una sessione sul tema Santità e riforma. Ne riproduciamo qui il testo, nella persuasione che questo esercizio di discernimento valga non solo nel contesto francese ma anche nella realtà pastorale italiana. Mons. Dagens sottolinea che il vivere da cristiani nel nostro tempo non è questione risolvibile in una facile formula; si tratta piuttosto di una lotta, di un impegno che si misura fino in fondo con un’epoca indisgiungibilmente di fine e di rinascita. Insieme, la comunità cristiana oggi è chiamata a manifestare in modo semplice, risoluto, il più possibile solidale, la novità cristiana per quello che è, attraverso una franca testimonianza offerta sul duplice versante del Dio che si dona e degli uomini che imparano ad accoglierlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento