Sulla Chiesa che sta per cominciare.Prospettive per la parrocchia alle prese con la globalizzazione quotidiana - Alberto Carrara - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Sulla Chiesa che sta per cominciare.Prospettive per la parrocchia alle prese con la globalizzazione quotidiana

digital Sulla Chiesa che sta per cominciare.Prospettive per la parrocchia alle prese con la globalizzazione quotidiana
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2010 - 2
titolo Sulla Chiesa che sta per cominciare.Prospettive per la parrocchia alle prese con la globalizzazione quotidiana
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2010
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La nota che segue affronta con decisione il compito di pensare il cristianesimo del prossimo futuro a partire dalla concreta realtà pastorale di una normale parrocchia della provincia bergamasca. Il significato della riflessione qui proposta è accresciuto dal ruolo di parroco del suo autore, don Alberto Carrara, che ha saputo lasciarsi interrogare con onestà e realismo da alcuni fenomeni della ‘globalizzazione quotidiana’ – quali l’immigrazione e l’internazionalizzazione del lavoro – che ha investito molte nostre comunità, trasformandone radicalmente la fisionomia. Questi nuovi elementi quasi costringono a immaginare l’evoluzione del cristianesimo; la lettura proposta da don Carrara fa leva sugli elementi ‘positivi’ che già ora si intravedono nella vita parrocchiale, e abbozza l’immagine futura di una Chiesa comunità battesimale che «sarà “di popolo” o non sarà, sarà “parrocchiale” o non sarà. Ciò naturalmente comporta che la parrocchia abbandoni le sue rigidezze. Quella che oggi è diventata la debolezza della parrocchia, la sua fragilità, potrebbe diventare capacità di adattarsi, duttilità: una Chiesa più “leggera” più fraterna, meno clericale».