La sinodalità, un cammino di conversione comunitaria - Nathalie Becquart - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

La sinodalità, un cammino di conversione comunitaria

digital La sinodalità, un cammino di conversione comunitaria
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2021 - 5
titolo La sinodalità, un cammino di conversione comunitaria
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2021
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La sinodalità è fra le principali caratteristiche dell’idea di Chiesa che papa Francesco cerca di promuovere. Ospitiamo a questo proposito l’intervento di Nathalie Becquart, religiosa saveriana, ecclesiologa, recentemente nominata  sotto-segretaria del Segretariato Generale del Sinodo dei Vescovi, prima donna con diritto di voto nell’assemblea sinodale. La sua riflessione illustra le attitudini umane e spirituali necessarie a realizzare un’autentica pratica sinodale  che, al di là della sua regolamentazione e strutturazione formale, rimane essenzialmente un processo: «La sinodalità non è una strada segnata in partenza. Richiede di aprirsi all’inatteso di Dio che, attraverso l’ascolto degli altri,  giunge a toccarci, a scuoterci, a modificarci interiormente ». Essa non può prescindere da «pastori formati alla sinodalità che esercitano un nuovo stile di leadership – che possiamo caratterizzare come una leadership collaborativa –,  non più verticale e clericale ma orizzontale e cooperativa».