Liturgia e tempo. La storia umana letta a partire dalla Preghiera eucaristica IV - Goffredo Boselli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Liturgia e tempo. La storia umana letta a partire dalla Preghiera eucaristica IV

digital Liturgia e tempo. La storia umana letta a partire dalla Preghiera eucaristica IV
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2012 - 10
titolo Liturgia e tempo. La storia umana letta a partire dalla Preghiera eucaristica IV
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2012
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La liturgia possiede un’intelligenza originaria del mistero della realtà, di Dio e dell’uomo che si estende anche alla comprensione del tempo e della storia. Guidato da questa premessa, Goffredo Boselli, monaco della comunità ecumenica di Bose, rilegge la Preghiera eucaristica IV, che si presenta come una vera e propria ‘liturgia del tempo’ poiché richiama e sintetizza l’intera economia di salvezza svelandone il senso. Essa «ripercorre i “tempi” della storia della salvezza – la creazione, le alleanze, la profezia, l’incarnazione, il Regno e la parusia – come fossero movimenti di una sinfonia che si concatenano mantenendo intatto il tema centrale dell’azione di grazie». Il prefazio e la grande anamnesi della storia salvifica dopo il sanctus ne rappresentano i primi due grandi movimenti, qui oggetto di commento, entrambi convergenti nell’annuncio che Cristo è il principio e la fine del tempo: la liturgia dispiega qui pienamente il suo tenore teologico, essa «è vangelo sine glossa, è liturgia della nuova alleanza che, portando la genuina novitas cristiana, offre all’umanità il vino nuovo che è Cristo».