Elogio della sete - José Tolentino Mendonça - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Elogio della sete

digital Elogio della sete
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2018 - 5
titolo Elogio della sete
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2018
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Elogio della sete è lo splendido titolo di un libro di José Tolentino Mendonça (sacerdote, poeta, biblista, vicerettore dell’Università Cattolica di Lisbona e consultore del Pontificio Consiglio della Cultura) appena pubblicato da Vita e Pensiero. Il libro raccoglie le meditazioni che hanno guidato gli esercizi spirituali nel tempo di Quaresima per papa Francesco e la Curia romana. Avere sete e dissetarsi: è un’esperienza comune a ogni essere vivente, eppure possiede molte sfaccettature. Dice di bisogni e di desideri. Di vuoto e di slancio verso il pieno. Di tristezza e di morte, come di ricerca attiva della freschezza di una sorgente. È soprattutto l’opportunità di crescita offerta dalla sete che a Tolentino preme di sottolineare, ricercandone le tracce nelle Scritture come nella letteratura e nella poesia. Fino a scoprire il dono che la sete ci fa, l’acqua viva dello Spirito, e a ricevere la consolazione delle parole di Gesù: «Chi ha sete, venga». Il testo qui pubblicato riproduce il capitolo su «Le lacrime raccontano una sete».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento