Fede e cultura. Un rapporto da precisare - Giuseppe Angelini - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Fede e cultura. Un rapporto da precisare

digital Fede e cultura. Un rapporto da precisare
Articolo
Rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
Fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2013 - 10
Titolo Fede e cultura. Un rapporto da precisare
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 10-2013
Issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Ritorniamo sul tema della fede con questa articolata riflessione di mons. Giuseppe Angelini, docente di Teologia morale presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale. «La Chiesa italiana – afferma l’Autore – con il suo progetto ha riconosciuto che il mutamento culturale costituisce il fattore fondamentale di crisi della fede». La fede cioè incontra difficoltà a diventare principio di vita a motivo della rapida trasformazione antropologica in atto. Alla luce di questo dato si profila quale compito per il ministero pastorale la comprensione dei codici culturali mediante i quali le persone oggi concretamente si riferiscono ai significati fondamentali della vita. Chiarire la dinamica dei rapporti tra cultura ed esperienza personale, in particolare tra cultura e pratica della fede, appare particolarmente importante perché la parola cristiana possa essere effettivamente comunicata agli uomini di questo tempo.

Inserire il codice per attivare il servizio.