I ministeri in una Chiesa sinodale. Oltre il modello tridentino. I - Dario Vitali - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

I ministeri in una Chiesa sinodale. Oltre il modello tridentino. I

novitàdigital I ministeri in una Chiesa sinodale. Oltre il modello tridentino. I
Articolo
Rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
Fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2022 - 9
Titolo I ministeri in una Chiesa sinodale. Oltre il modello tridentino. I
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 09-2022
Issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Pubblichiamo a cinquant’anni dalla pubblicazione di Ministeria quaedam (15 agosto 1972) l’importante studio di don Dario Vitali, docente di Ecclesiologia presso la Pontificia Università Gregoriana. L’anniversario offre l’occasione per inquadrare la situazione attuale dei ministeri della Chiesa, e per immaginare una possibile evoluzione dell’attuale impasse in un orizzonte di sinodalità. Il contributo si muove a partire dagli sviluppi di una teologia dei ministeri ispirata  al modello ecclesiologico del Vaticano II, ricostruendo con attenzione il tema dalle sue radici conciliari passando per i suoi sviluppi nei documenti successivi, il Motu proprio di Paolo VI e i recenti Spiritus Domini e Antiquum ministerium, per poi affrontare la nuova configurazione ecclesiale aperta dagli interventi di Francesco. Il tema è di stretta attualità. Sottolinea l’Autore: «Il fatto di interrogarsi sulla sinodalità e su come si debbano intendere la  comunione, la partecipazione e la missione in una Chiesa sinodale, costituisce senz’altro il presupposto per interrogarsi su come dovranno essere i ministeri in una Chiesa che assuma come costitutivo il principio della sinodalità».  Data l’ampiezza del contributo ne proponiamo qui la prima parte, essenzialmente dedicata alla ricostruzione del contesto post-conciliare nel quale si colloca il dibattito attuale. Seguirà sul prossimo numero la seconda parte, dedicato  all’analisi dei Motu proprio di Francesco e alla discussione di prospettive di una teologia dei ministeri in chiave sinodale.