La legge morale in «Amoris laetitia» - Aristide Fumagalli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

La legge morale in «Amoris laetitia»

digital La legge morale in «Amoris laetitia»
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2018 - 7-8
titolo La legge morale in «Amoris laetitia»
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2018
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Si comprende meglio l’ampia risonanza del dibattito provocato dall’Esortazione postsinodale Amoris laetitia – che si estende ben oltre le questioni segnalate dal cap. VIII – se nel suo testo si sa scorgere la proposta di una rinnovata interpretazione della vita cristiana. L’intervento di don Aristide Fumagalli, docente di Teologia morale presso il Seminario di Venegono e la Facoltà teologica di Milano, seguendo questa intuizione mette in luce come AL provochi la riflessione teologica in campo antropologico e morale e inviti al ripensamento di un tema essenziale per la vita credente, quello della legge morale, a partire dalla concezione dell’amore come storia. La riflessione si propone di «prospettare una concezione della legge morale in chiave amorosa e spirituale, in rapporto cioè all’amore di Dio riversato nei cuori per mezzo dello Spirito Santo», riprendendo l’insegnamento di Tommaso d’Aquino sulla «legge nuova» e gli auspici di rinnovamento postconciliare della teologia morale di Paolo VI e Giovanni Paolo II.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento