«L’orecchio alla conchiglia del mondo». Karl Rahner e la parola poetica - Antonio Spadaro - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

«L’orecchio alla conchiglia del mondo». Karl Rahner e la parola poetica

digital «L’orecchio alla conchiglia del mondo». Karl Rahner e la parola poetica
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2006 - 9
titolo «L’orecchio alla conchiglia del mondo». Karl Rahner e la parola poetica
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2006
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

«Per poter essere cristiani bisogna esercitarsi perché le parole non scivolino sulla superficie, non soffochino nell’indifferenza e si perdano tra le chiacchiere», afferma p.Antonio Spadaro, gesuita della «Civiltà Cattolica», che in questa pagine restituisce nitidamente la riflessione di Karl Rahner sulla parola poetica. In essa, somma espressione della parola umana, si rende presente il mistero silenzioso della vita. Chi sa percepire il valore denso della parola poetica ha una buona disposizione ad ascoltare la Parola di Dio. E viceversa, quando un uomo sa ascoltare le parole del vangelo e della Scrittura tutta, apprezza la parola originaria della poesia e la sua capacità di evocare il senso delle cose.