Su questo ti sentiremo un’altra volta (At 17,32). La sfida del dialogo tra laici e cattolici - Aristide Fumagalli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Su questo ti sentiremo un’altra volta (At 17,32). La sfida del dialogo tra laici e cattolici

digital Su questo ti sentiremo un’altra volta (At 17,32). La sfida del dialogo tra laici e cattolici
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2009 - 9
titolo Su questo ti sentiremo un’altra volta (At 17,32). La sfida del dialogo tra laici e cattolici
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2009
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Note ragioni di carattere storico rendono particolarmente difficile il dialogo fra laici e cattolici in Italia che, recentemente, ha conosciuto un nuovo picco polemico in occasione di vicende legate a temi di bioetica. L’autore dell’interessante studio, don Aristide Fumagalli, docente di Teologia morale nel Seminario Arcivescovile di Milano, propone qui un percorso capace di condurre a un luogo condiviso dal quale sia possibile avviare un reale dialogo fra le due parti. Il terreno comune è ritrovato nell’amore del prossimo, comandamento essenziale della morale cristiana e istanza etica riconoscibile anche dalla riflessione razionale; quindi possibile luogo privilegiato di confronto con l’etica laica postmoderna. Entrambi i punti di vista condividono qui la fondazione dell’evidenza morale sulla relazione interpersonale: «Inscritto nella relazione interpersonale e sociale, l’amore del prossimo prospetta il rispetto e la cura del tu come fondamento del dialogo, sottraendo le decisioni sul bene e sul male al totale relativismo di un’etica solo fondata sull’io, come pure all’assolutismo fondamentalista di un’etica dipendente solo da una certa visione di Dio».