Abitare: se stessi, il tempo, con gli altri - Luciano Manicardi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Abitare: se stessi, il tempo, con gli altri

digital Abitare: se stessi, il tempo, con gli altri
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2018 - 7-8
titolo Abitare: se stessi, il tempo, con gli altri
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2018
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Qual è il luogo proprio dell’uomo, il limite che lo definisce? Dove abita? Domande fondamentali, perché riguardano la nostra identità più profonda. Non si tratta soltanto di abitare spazi fisici, che pure hanno una importante densità simbolica, ma anche di accedere a dimensioni essenziali come il venire e lo stare al mondo nel proprio corpo o come l’abitare se stessi: è anzitutto lì che si sta e si dimora, decidendo della propria vita. L’Autore, priore della comunità di Bose, sviluppa una suggestiva riflessione che mette a tema il rapporto con il nostro corpo, l’interiorità e il quotidiano, per poi esaminare i modi attraverso i quali abitiamo il tempo e dimoriamo con gli altri. Sono tutti aspetti della vita a cui non facciamo molto caso, ma che andrebbero vissuti con vigilanza e consapevolezza. Per scoprire infine che il luogo più radicale dove vivono gli umani è il desiderio, che non ha un compimento in nessun luogo sotto il cielo, ma è sempre ricerca dell’Altro.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento