Evangelizzazione e famiglia. Un bilancio nell’anno di Amoris Laetitia - Luca Bressan - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Evangelizzazione e famiglia. Un bilancio nell’anno di Amoris Laetitia

novitàdigital Evangelizzazione e famiglia.
Un bilancio nell’anno di Amoris Laetitia
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2022 - 4
titolo Evangelizzazione e famiglia. Un bilancio nell’anno di Amoris Laetitia
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2022
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Si sta per concludere l’«Anno Famiglia Amoris Laetitia», indetto da papa Francesco a cinque anni dalla pubblicazione dell’Esortazione post-sinodale con l’intenzione di rilanciarne una  ricchezza di indicazioni pastorali fiorita da quella iniziativa e forse ancora non pienamente compresa. Pubblichiamo qui il denso intervento di mons. Luca Bressan, pastoralista, vicario episcopale della diocesi di Milano e membro della redazione della Rivista, che riflette sul n. 200 dell’Esortazione vedendovi un fondamentale appello a considerare in modo nuovo l’intero approccio pastorale alle questioni della famiglia. Il saggio mostra come il passaggio auspicato si trovi prefigurato nell’immagine conciliare di famiglia come «Chiesa domestica» che, correttamente intesa nel suo valore analogico, si presta a una riconsiderazione della vita familiare quale elemento prezioso per un’evangelizzazione naturalmente inserita nelle dinamiche storiche e antropologiche dei contesti di vita abitati dalle comunità cristiane: «La comprensione della figura della “Chiesa domestica” nei termini di una analogia è perciò dirimente. Permette alla famiglia di vedere il lato trascendente e soprannaturale della propria fecondità biologica e sociale, da un lato; permette alla Chiesa di trovare il punto di innesco del processo di incarnazione del ministero di santificazione del mondo, vero e proprio atto generativo regalato da Dio al mondo sin dalla creazione».