Leggere per formarsi - Giacomo Canobbio - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Leggere per formarsi

digital Leggere per formarsi
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2015 - 10
titolo Leggere per formarsi
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2015
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La crisi dell’editoria cattolica, in specie quella teologica, e l’annunciata chiusura di prestigiose riviste segnalano un dato che merita considerazione: nella Chiesa si legge sempre di meno. Mons. Giacomo Canobbio, docente di Teologia sistematica alla Facoltà teologica di Milano, riflette qui sull’importanza della lettura nella vita presbiterale, cercando di comprendere come lo spirito dei tempi e le mutate condizioni di esercizio del ministero inducano a ridurre i tempi distesi necessari a una proficua pratica di lettura e meditazione. L’intervento auspica vivamente qualificati tempi di formazione nella vita del prete. L’autore sostiene la necessità di non arrendersi alla semplificazione delle argomentazioni e al linguaggio evocativo e di facile effetto, non perché i preti debbano diventare tutti intellettuali, «bensì intelligenti, cioè persone che pensano, si interrogano, ricercano» e difendono con caparbietà le occasioni di ritiro in sé: «Avere cura di sé non è negazione di passione apostolica; è piuttosto riattingere il significato di quanto si sta facendo dedicando tempo a qualcosa che sollevi lo spirito e non soltanto mediante il riposo fisico e mentale, bensì mediante l’apprendimento di stili di esistenza che solo dai grandi spiriti si può ottenere».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento