I segni della chiamata. La vocazione di Pietro in Lc 5,1-11 - Franco Manzi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

I segni della chiamata. La vocazione di Pietro in Lc 5,1-11

digital I segni della chiamata. La vocazione di Pietro in Lc 5,1-11
Articolo
Rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
Fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2005 - 2
Titolo I segni della chiamata. La vocazione di Pietro in Lc 5,1-11
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 02-2005
Issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il testo che presentiamo approfondisce, a partire dall’analisi del noto episodio della chiamata di Pietro di Lc 5, alcuni caratteri generali della vocazione cristiana. Don Franco Manzi, docente di esegesi presso il seminario di Venegono (Mi), ricava dal testo lucano almeno due preziose indicazioni: anzitutto il radicamento storico-biografico – «drammatico» – della risposta alla chiamata di Gesù; in secondo luogo il superamento di una concezione della vocazione come autonoma determinazione personale del credente, a prescindere dai segni dello Spirito santo. Infatti, sottolinea don Manzi, «anche dal punto di vista della nascita e della maturazione “drammatica” delle molteplici vocazioni ecclesiali, il primo dei segni per riconoscere la presenza attiva del Signore risorto e, dunque, anche per sentire e discernere correttamente la sua chiamata alla multiforme sequela, è la Chiesa».

Inserire il codice per attivare il servizio.