Fedeltà e misericordia - Enzo Bianchi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Fedeltà e misericordia

digital Fedeltà e misericordia
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2015 - 9
titolo Fedeltà e misericordia
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2015
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose, dopo aver proposto alcuni rilievi circa l’Instrumentum laboris (in particolare a proposito dell’espressione ‘vangelo della famiglia’ e dei matrimoni misti), auspica che vengano individuati per alcuni divorziati risposati, e secondo stringenti condizioni, «dei cammini penitenziali che abbiano come possibile esito anche la ritrovata comunione eucaristica vissuta nell’assemblea della Chiesa di Dio». Tale possibilità, afferma l’Autore, non costituirebbe un cambiamento della dottrina cattolica sull’indissolubilità, bensì della disciplina attuale. Ispirata a una concezione «medicinale» e «nutritiva» dell’Eucaristia, l’ipotesi intenderebbe dare una risposta a quelle situazioni, sempre più diffuse in Occidente, in cui il legame matrimoniale appare irrimediabilmente compromesso. «Sarebbe un racconto convincente della misericordia e della compassione del nostro Dio, che in Gesù Cristo ci ha dato la remissione dei peccati».