Il tuo browser non supporta JavaScript!

Più sinodalità. La Chiesa di papa Francesco

digital Più sinodalità. La Chiesa di papa Francesco
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2016 - 1
titolo Più sinodalità. La Chiesa di papa Francesco
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2016
issn 666666RIVISTACLERO (stampa)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Con questo contributo di don Dario Vitali, docente di Ecclesiologia presso la Pontificia Università Gregoriana, torniamo sul recente Sinodo ordinario dei vescovi, questa volta per esplorarne l’innovativo signifi cato ecclesiologico che, già implicito nelle forme della sua celebrazione, è stato articolato da papa Francesco nello storico discorso del 17 ottobre in occasione della commemorazione del 50° anniversario dell’istituzione del Sinodo dei vescovi. In esso si prospetta la possibilità di ricomporre quella circolarità tra popolo di Dio e pastori, che, indebolita durante i secoli, era stata solo adombrata dal Vaticano II senza arrivare a restituire quel nesso costitutivo tra sensus fidei e Magistero al cuore della questione della sinodalità. L’Autore ripercorre i punti salienti di quel discorso, soffermandosi sui ‘tre livelli della sinodalità’ tracciati da papa Francesco, il cui esercizio porterebbe a una nuova pratica della collegialità che da «affettiva» potrebbe divenire in determinate circostanze «effettiva». Una tale prospettiva autorizza a immaginare «il sinodo dei vescovi come luogo privilegiato del discernimento ecclesiale, dove un esercizio della collegialità cum Petro et sub Petro permetta al collegio di assumere decisioni condivise, in grado di orientare la Chiesa in un effettivo “camminare insieme”».