La Chiesa al tempo del covid-19. Prove di lettura - Dario Vitali - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

La Chiesa al tempo del covid-19. Prove di lettura

digital La Chiesa al tempo del covid-19. Prove di lettura
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2020 - 6
titolo La Chiesa al tempo del covid-19. Prove di lettura
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2020
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

«All’ecclesiologo tocca l’analisi della presente stagione ecclesiale», specie quando sia segnata da una prova tremenda e inedita che ha cancellato molti dei riferimenti abituali della vita di fede delle comunità. Don Dario Vitali, docente di Ecclesiologia presso la Pontificia Università Gregoriana, onora generosamente il suo ministero teologico cimentandosi con un primo bilancio – l’articolo è stato chiuso al termine della ‘fase 1’ – delle reazioni della Chiesa all’emergenza pandemica. L’appassionata e lucida riflessione, necessariamente segnata dalla parzialità dei dati recensibili e dalla fluidità di un’emergenza ancora non risolta, si propone però come indifferibile al fine di decifrare il delicato momento che la Chiesa sta vivendo ed eventualmente correggere quanto finora appare non essere stato all’altezza della sua missione. La Chiesa italiana durante l’emergenza sembra aver perso visibilità e identità nella comunicazione pubblica, ma soprattutto non ha saputo far valere «una lettura cristiana degli eventi che, andando oltre le categorie obsolete del flagello e del castigo, aprisse orizzonti di speranza; che, senza minimizzare la tragedia, anzi assumendola, si mostrasse capace di cogliere le opportunità nascoste dentro le pieghe di un tempo di prova: opportunità di ripensarsi, di ripensare la vita, di “fare sogni” (Gl 3,1) e aprirsi a una visione cristiana della storia nell’orizzonte del Regno di Dio». La Bibbia – ricorda l’autore – insegna che un tempo di prova è sempre anche un tempo di grazia: la Chiesa che verrà «dipenderà in gran parte dalla capacità di rileggere – insieme, come Chiesa – l’esperienza vissuta in questa stagione del covid-19».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento