Il linguaggio iconico della Bibbia - Bruno Maggioni - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Il linguaggio iconico della Bibbia

digital Il linguaggio iconico della Bibbia
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2008 - 12
titolo Il linguaggio iconico della Bibbia
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 12-2008
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Vedere Dio è il desiderio più grande dell’uomo religioso, anche nella tradizione ebraico-cristiana. La Bibbia però mette in guardia da tale tendenza, per evitare il rischio dell’idolatria e del rapporto confusivo tra Dio e la sua creatura. Sta qui la radice del divieto delle immagini. Alle categorie del vedere e dell’immagine la Scrittura preferisce quelle dell’ascolto e della parola. L’articolo si conclude con una riflessione su Gesù Cristo ‘icona del Dio invisibile’. Ma anche qui la Scrittura mostra la sua originalità: di Gesù i vangeli non riportano il minimo cenno quanto alle sembianze fisiche. Ciò che conta non è la sua figura, ma l’amore che rivela.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento