«Credere» nel racconto di Marco. Il Vangelo come itinerario di fede - Benôit Standaert - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

«Credere» nel racconto di Marco. Il Vangelo come itinerario di fede

digital «Credere» nel racconto di Marco. Il Vangelo come itinerario di fede
Articolo
Rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
Fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2013 - 4
Titolo «Credere» nel racconto di Marco. Il Vangelo come itinerario di fede
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 04-2013
Issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Lo scorso gennaio dom Benoît Standaert, osb, noto autore spirituale ed esegeta, monaco presso l’abbazia di S. Andrea a Bruges (Belgio), è stato invitato a tenere un incontro alla ‘Tre giorni parroci’ della città di Milano. La centralità del tema proposto, ‘Il Vangelo come itinerario di fede’, e l’autorità del relatore ne consigliano una diffusione più ampia, a beneficio di quanti desiderino fondare il proprio cammino spirituale in uno stretto confronto con la Parola. L’intervento delinea dapprima il particolare significato che il credere assume nel secondo vangelo, per poi concentrarsi sull’itinerario iniziatico che esso impone al lettore portandolo a ripercorrere la stessa drammatica vicenda che fu di Pietro, il primo fra gli apostoli. Seguendo la narrazione di Marco, il credente diventa così adulto, segue un vero percorso di iniziazione che lo abilita alla testimonianza: «Non possiamo trasmettere altro da ciò che abbiamo attraversato come prova spirituale. Ma anche: non possiamo non trasmettere il paradosso sino alla fine, una volta che abbiamo visto, capito, integrato».

Inserire il codice per attivare il servizio.