Una doppia fedeltà per il ministero della Chiesa - Antonio Lattanzio - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Una doppia fedeltà per il ministero della Chiesa

digital Una doppia fedeltà per il ministero della Chiesa
Articolo
Rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
Fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2022 - 4
Titolo Una doppia fedeltà per il ministero della Chiesa
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 04-2022
Issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il saggio che segue prende le mosse dalla constatazione della crisi «di natura sistemica» della ministerialità nella Chiesa e cerca di proporre un approccio altrettanto radicale che possa favorire, complice il momento favorevole aperto dalla riflessione sinodale, un’evoluzione strutturale nelle modalità di comprendere la prassi ecclesiale. L’autore, don Antonio Lattanzio, giovane presbitero della diocesi di Bari e ricercatore presso l’Institut Catholique de Paris, sostiene che sarebbe possibile ripensare oggi più efficacemente la ministerialità ecclesiale articolando due approcci teologici, entrambi appartenenti alla nostra tradizione: la teologia della Chiesa come «Corpo mistico di Cristo» e la teologia della Chiesa come «Popolo di Dio»: «nella Scrittura, così come nella Tradizione della Chiesa, non è pensabile una ministerialità al di fuori di un legame di alleanza, vale a dire, un legame di appartenenza e fedeltà a Dio e, al contempo, appartenenza e fedeltà al Popolo di Dio, da Lui eletto e costituito “sacramento” della sua presenza».

Inserire il codice per attivare il servizio.