Sulla ‘crisi’ della Chiesa. Attraversare la percezione della fine - Alberto Carrara - Vita e Pensiero - Articolo Rivista del Clero Vita e Pensiero

Sulla ‘crisi’ della Chiesa. Attraversare la percezione della fine

digital Sulla ‘crisi’ della Chiesa.
Attraversare la percezione della fine
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2020 - 4
titolo Sulla ‘crisi’ della Chiesa. Attraversare la percezione della fine
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2020
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La riflessione di don Alberto Carrara, parroco e già Delegato vescovile per la cultura e gli strumenti di comunicazione sociale della diocesi di Bergamo, dà voce a una percezione poco tematizzata ma molto diffusa fra i credenti: a suo avviso i cattolici avvertono oggi in modo chiaro i sintomi di una grave crisi della Chiesa e ne temono l’irreversibilità. La gravità della situazione percepita è tale che essa è semplicemente temuta e proprio per questo taciuta, come se si assistesse impotenti a una sorta di lunga agonia. Il saggio descrive i sintomi e le tensioni che caratterizzano questa nuova condizione del cristianesimo in Occidente, cercando di leggerli in prospettiva storica e proponendo interrogativi sull’adeguatezza delle risposte pastorali in atto: «Avviene spesso, oggi, che i cristiani si rifugino nella certezza che viene da Dio per dimenticare l’incertezza che viene dall’uomo. Ma la Chiesa non può scavalcare la storia nella quale vive e quindi solo accettando quella incertezza e perfino l’angoscia che ne deriva, può camminare verso il futuro che il suo Signore certamente le concederà, “in quel giorno”».