Tutti i libri editi da Vita e Pensiero - libri Rivista del Clero Vita e Pensiero (3)

Vita e Pensiero

La letteratura come pensiero della vita. Intervista a Maria Pia Veladiano e Daniele Mencarelli digital La letteratura come pensiero della vita.
Intervista a Maria Pia Veladiano e Daniele Mencarelli
Anno: 2024
Continuiamo l’esplorazione delle Parole che danno vita pubblicando il resoconto di un altro momento di grande interesse della Giornata di aggiornamento del clero tenutasi il recente 5 febbraio. Si tratta dell’intervista a due importanti personaggi dell’attuale panorama letterario italiano, Maria Pia Veladiano e Daniele Mencarelli. Entrambi, ha sottolineato il prof. Alessandro Zaccuri che ha magistralmente condotto il confronto, «in anni nei quali si ripete in  modo un po’ lamentoso che la letteratura non affronta più i grandi temi – la vita, la morte, l’amore, la perdita – hanno dimostrato che non soltanto i grandi temi si possono affrontare ma se ne può parlare in un orizzonte di senso,  ottenendo un riscontro da parte delle lettrici e dei lettori tutt’altro che marginale e trascurabile». Le riflessioni qui trascritte – per la rubrica Senti chi parla – portano un rilevante contributo nel ripensare la comunicazione legata alla  testimonianza del senso e alla conseguente necessità di conoscere i mondi della vita, dei quali a suo modo la letteratura permette di fare un’esperienza reale a beneficio dell’umanità del lettore.
€ 3,60
LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2024 - 2 digital LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2024 - 2
Anno: 2024
Secondo fascicolo del 2024
Un cantiere aperto. La prima sessione della XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi digital Un cantiere aperto. La prima sessione
della XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi
Anno: 2024
Distesa su un arco di tempo pluriennale, la XVI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei vescovi, è stata pensata da papa Francesco come un processo articolato, innovativo e aperto nei suoi esiti. Rappresenta quindi un esercizio quanto mai utile tentare, in forza della documentazione disponibile e a ‘cantiere aperto’, uno stato dell’avanzamento dei lavori, guardando all’esperienza e agli esiti della prima sessione 2023. Si fa carico di questo compito Christoph Theobald SJ, teologo di fama internazionale e docente presso il Centre Sèvres-Facoltà dei Gesuiti di Parigi, presente al Sinodo in qualità di esperto teologo...
€ 3,60
Le rivoluzioni del credibile. Il Vaticano II, le mutazioni religiose degli anni ’60 e Michel de Certeau digital Le rivoluzioni del credibile. Il Vaticano II,
le mutazioni religiose degli anni ’60 e Michel de Certeau
Anno: 2024
Si avvicina il centenario della nascita di Michel de Certeau, protagonista di una ricerca coraggiosa e profetica che non cessa di illuminare i complessi tornanti nei quali si trova il cattolicesimo attuale. Stella Morra, docente di Teologia fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana e attenta studiosa di de Certeau, propone uno studio sugli scritti che il gesuita francese ha dedicato al Vaticano II, sorprendentemente rari, come una «sottile voce di silenzio» che sembra l’eco di una posizione esistenziale e metodologica: «Per lui non si tratta di parlare del, ma in qualche modo dal Concilio Vaticano II, prendendo sul serio il carattere “incipitale” e metodico dell’evento, che rende possibile ciò che dopo verrà»...
€ 3,60
Il cammino sinodale continua. Ma sono necessarie correzioni di rotta digital Il cammino sinodale continua.
Ma sono necessarie correzioni di rotta
Anno: 2024
Ritorniamo sulla XVI sessione del Sinodo dei vescovi con questa precisa nota del prof. Massimo Faggioli, docente nel dipartimento di Teologia e studi religiosi dell’Università di Villanova (Filadelfia, Pennsylvania). Essa prova a marcare gli aspetti di originalità dell’attuale assise rispetto alle precedenti assemblee conciliari, dalle quali differisce notevolmente pur mantenendo chiare affinità col Vaticano II...
€ 3,60
Contro l’indifferenza. Una meditazione sui nostri tempi digital Contro l’indifferenza. Una meditazione sui nostri tempi
Anno: 2024
«Non vedersi e non essere visti in ciò che si vive è indifferenza. È come sottrarsi allo sguardo su di sé e al riconoscimento di sé nella condizione dell’altro; come scostare lo sguardo, andando oltre senza riguardo per l’altro». Così il prof. Ivo Lizzola, docente di Pedagogia sociale e di Pedagogia della marginalità e della devianza presso l’Università degli Studi di Bergamo, tratteggia le due dimensioni dell’indifferenza che conducono in un unico movimento alla perdita di sé e allo smarrimento del gusto e dell’esperienza della vita in comune...
€ 3,60
La dimensione sacrificale del ministero sacerdotale. La prospettiva della «Lettera agli Ebrei» digital La dimensione sacrificale del ministero sacerdotale.
La prospettiva della «Lettera agli Ebrei»
Anno: 2024
Prendendo spunto da un’affermazione di Pastores dabo vobis sul carattere sacrificale dell’esistenza sacerdotale, don Franco Manzi, biblista e docente presso la Facoltà teologica di Milano, rilegge analiticamente il tema del sacrificio nella Lettera agli Ebrei, ponendo in risalto la singolare «cristologia sacerdotale» lì elaborata...
€ 3,60
LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2024 - 1 digital LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2024 - 1
Anno: 2024
Primo fascicolo del 2024
Un’eguaglianza intessuta di differenza digital Un’eguaglianza intessuta di differenza
Anno: 2024
Maria Cristina Bartolomei, teologa, docente di Filosofia morale e di Filosofia della religione presso l’Università di Milano, propone un intervento di largo respiro che colloca la «questione femminile» nella Chiesa cattolica sullo sfondo della millenaria cultura androcentrica, velocemente assorbita dallo stesso cristianesimo nonostante gli espliciti anticorpi scritturistici di cui disponeva. Il comune cammino – civile ed ecclesiale – di riconoscere pari dignità alle figure maschili e femminili trova nel cattolicesimo una specifica declinazione attorno alla questione dell’ordine sacro...
€ 3,60
Dal monastero alle marginalità della missione digital Dal monastero alle marginalità della missione
Anno: 2024
Papa Francesco ha promosso le nomine di diverse religiose a incarichi di alto livello o come Consultrici nei Dicasteri vaticani dando rilievo al profondo mutamento maturato nelle Congregazioni femminili dopo il Vaticano II. Oggi, non solo le suore vengono formate come teologhe, studiose delle Scritture, avvocati e canonisti, scienziati ambientali, economisti, informatici, ingegneri e in molti altri campi emergenti, ma nelle loro Congregazioni hanno acquisito autonomia nel discernere, in relazione creativa col carisma fondativo, nuove e coraggiose forme ministeriali in accordo coi segni dei tempi...
€ 3,60

Inserire il codice per attivare il servizio.