Il tuo browser non supporta JavaScript!

Domanda di riti, itinerari di senso. Per una buona celebrazione dei funerali

digital Domanda di riti, itinerari di senso.
Per una buona celebrazione dei funerali
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2017 - 7 - 8
titolo Domanda di riti, itinerari di senso. Per una buona celebrazione dei funerali
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2017
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Pur in un contesto di marcata secolarizzazione, alle nostre Chiese vengono spesso richiesti riti di passaggio, riti che segnano la transizione da una stagione all’altra della vita (nascita, iniziazione, matrimonio e morte). Si tratta di fondamentali dell’umano che scandiscono l’esistenza, dandole forma. Louis-Marie Chauvet (già docente di Teologia sacramentaria, parroco nella periferia di Parigi) si sofferma su uno di tali riti, la celebrazione dei funerali, così frequente nella vita pastorale ordinaria. Chi chiede il funerale in chiesa per un proprio congiunto, in qualunque situazione si trovi, è mosso da una domanda di senso che va accolta e accompagnata alla luce del vangelo. Ispirato da tale prospettiva, l’articolo risulta ricco di risonanze e spunti celebrativi: vi si condensa il sapere della fede di un grande teologo, continuamente in ascolto dell’esperienza comune, e che da essa si fa interrogare. Il testo riprende la relazione di Chauvet al XV Convegno liturgico internazionale di Bose su «Abitare Celebrare Trasformare» (1-3 giugno 2017), di futura pubblicazione presso l’editrice Qiqajon.