Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un «magistero dei parroci»? Una rilettura di don Primo Mazzolari

novitàdigital Un «magistero dei parroci»?
Una rilettura di don Primo Mazzolari
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2017 - 9
titolo Un «magistero dei parroci»? Una rilettura di don Primo Mazzolari
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 30-09-2017
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Come è noto, lo scorso giugno papa Francesco ha visitato le tombe di don Primo Mazzolari e don Lorenzo Milani scegliendo di indirizzare i discorsi di commemorazione soprattutto ai preti e proponendo una rilettura dello specifico profilo sacerdotale delle due complesse figure. Don Bruno Bignami, presbitero della diocesi di Cremona e docente di Teologia morale presso lo Studio Teologico Interdiocesano e l’ISSR di Crema-Cremona-Lodi-Vigevano, analizza le parole pronunciate a Bozzolo, a partire dall’affermazione di Francesco del possibile darsi di un «magistero dei parroci» e interrogandosi sui caratteri del «magistero» del parroco don Primo Mazzolari e sulla sua attualità per la spiritualità presbiterale del nostro tempo. Egli, pur figlio della sua epoca e quindi di una spiritualità preconciliare, ha però avuto il merito di non rimanere chiuso nella visione individualistica e solitaria del ministero allora ancora diffusa, per assumere tratti di apertura al mondo, accettando di lasciarsi guidare dal sensus fidei e dal «senso del povero» che appartengono al popolo cristiano.

Pinterest